5 tendenze per far crescere la vostra web radio nel 2019

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedin

Ciao a tutti,

oggi parliamo di 5 tendenze (trends) per far crescere la vostra web radio nel 2019.

  1. Instagram è il social network su cui lavorare
    Se scegliete di utilizzare un solo social network, fate in modo che questo sia Instagram. Nonostante abbia un numero di utenti inferiori a Facebook in termini assoluti, Instagram è il social network dove gli utenti interagiscono di più e aiuta a costruire il brand della vostra web radio.
  2. Il video è il mezzo principale per la promozione
    No, non sono impazzito, lo so che stiamo parlando di web radio… Tuttavia, il video è il mezzo di comunicazione principale per pubblicizzare la vostra web radio.
    Ricordate di fare video brevi (30 secondi, 1 minuto al massimo), che lancino un solo semplice messaggio e condivideteli su tutti i social networks per farvi conoscere.
  3. Più che mai, le web radio sono per artisti emergenti e indipendenti
    Create una community di artisti emergenti e indipendenti che non trovano spazio nella programmazione delle radio FM, organizzate interviste, date loro spazio e visibilità.
    In questo modo create una reale alternativa alle altre radio tutte omologate fra di loro nelle scelte musicali.
  4. Sempre più importante la specializzazione
    Creare una web radio generalista che scimmiotta le radio FM ha davvero poco senso.
    Preoccupatevi di creare una web radio di nicchia, specializzata, che affronti un solo genere musicale o un argomento che non si ascolta dappertutto.
    Fate in modo che gli ascoltatori scelgano la vostra web radio per i contenuti esclusivi che trovano solod a voi.
  5. I podcast continuano a crescere
    I podcast, di cui vi ho già parlato varie volte, continuano a crescere anche nel 2019. Proporre i vostri programmi anche in podcast è ormai obbligatorio, se volete creare una web radio di successo.

Bene, spero di avervi dato nuovi spunti per far conoscere e far crescere la vostra web radio.

Vi ricordo, l’offerta speciale di server Icecast/Shoutcast a prezzo stracciato per chi vuole iniziare l’avventura della web radio o per chi ha già una web radio ma vuole ridurre i costi senza ridurre la qualità.

Buon lavoro,

Roberto (minkiaroby)

Servizi Shoutcast e Icecast affidabili a prezzi contenuti

Servizi Shoutcast e Icecast affidabili a prezzi contenuti

Disclaimer

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica, in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 07.03.2001.

MUSICA IN ONDA: I brani in onda sulle web radio proposte ai visitatori del sito sono rilasciati sotto licenze Creative Commons / Copyleft o di pubblico dominio. Può capitare che alcuni artisti rilasciano inizialmente sotto licenze Creative Commons e poi, quando diventano più conosciuti, passano a società di gestione dei diritti, come ad esempio la SIAE. Poichè è oggettivamente impossibile verificare giorno per giorno queste situazioni, se riscontrate brani in onda che non sono più Creative Commons, per favore segnalatemelo via mail a: webradioroberto (at) gmail.com , in modo che possa rimuoverli dalla programmazione. Grazie.

LINKS ESTERNI: I collegamenti esterni sono presenti in questo sito in quanto di possibile utilità per gli utenti. Ciò non implica, tuttavia, da parte di questo sito una verifica della completezza e correttezza delle informazioni in essi contenute.

EMBEDDING / FRAMING: per quanto riguarda l’embedding / framing di contenuti audio/video in questo sito, ci si attiene a quanto stabilito dalla Corte di Giustizia UE. Il solo fatto che un’opera protetta, liberamente disponibile su un sito Internet, venga inserita in un altro sito Internet mediante un collegamento utilizzando la tecnica dell’”inclusione” (framing) non può essere qualificata come “comunicazione al pubblico” ai sensi dell’art. 3, par. 1, Direttiva 2001/29/CE dal momento che l’opera non è trasmessa ad un pubblico nuovo né comunicata secondo una modalità tecnica specifica diversa da quella della comunicazione originale (Ordinanza 21/10/2014, n. C-348/13 della Corte di Giustizia Europea – vedi anche Sentenza 13/02/2014, n. C-466/12 della Stessa).