Categorie
Creare una web radio Social Network

Arriva anche in Italia la diretta Live Audio di Facebook?

Ciao a tutti,

“Arriva anche in Italia la diretta Live Audio di Facebook?” Ho messo volutamente un punto di domanda al titolo di questo articolo perchè questo servizio – che è il corrispondente audio del ben noto servizio Live Video di Facebook – era già stato annunciato dal noto social network nel dicembre 2016 ed era partito in via sperimentale solo per alcuni grossi nomi come BBC World Service, Harper Collins e LBC, prima di essere esteso a tutti gli utenti.

L’idea è nata principalmente per poter dare la possibilità di fare delle dirette da aree dove la connessione internet non è molto potente: in effetti il solo audio streaming occupa molta meno banda del corrispondente video streaming. Si configura, quindi, più come un servizio per giornalisti che vogliono fare dei servizi da aree disagiate, piuttosto che un servizio per chi vuole “aprire una web radio” sul social network.

Come per i video streaming, Facebook non copre i diritti d’autore, quindi si presuppone che il servizio Live Audio sia indicato per contenuti parlati.

Il lancio del servizio Live Audio di Facebook nel nostro Paese è stato affidato a Fiorello. Il noto showman ha tenuto una diretta – solo audio, ovviamente – dalla sede centrale di Facebook in Italia ed ha annunciato che farà presto un suo programma utilizzando proprio questo nuovo servizio.

Fiorello, tra l’altro, qualche mese fa aveva anche già provato a fare una diretta audio su Instagram, utilizzando il servizio video, oscurando il video e facendo solo audio (una vera e propria trasmissione radio), anche se la maggior parte del pubblico non ha capito questa cosa, tanto che i commenti erano tutti del tipo “Non si vede il video”.

Sicuramente il Live Audio di Facebook offre una possibilità in più per chi vuole farsi conoscere e farsi ascoltare dal pubblico, ma è soprattutto un’opportunità in più per Facebook per fare in modo che i suoi utenti non escano dalla piattaforma: da Facebook si può leggere, guardare foto, scrivere, partecipare ad eventi, guardare video, fare acquisti e adesso anche ascoltare contenuti audio.

Mi astengo da ogni giudizio per ora, in attesa di testare il servizio, prima di poter dire se – e come – potrà essere utile per le web radio. Ma per questo bisognerà aspettare che Facebook lo renda disponibile a tutti gli utenti, e non solo ai “soliti noti”.

Roberto Bocchetti

 

Facebook Live Audio
Facebook Live Audio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.