RBP Web Radio Podcast

Crea la tua web radio o il tuo podcast partendo da zero

Web radio di contenuto parlato

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedin

Una web radio di solo contenuto parlato presenta alcuni vantaggi: prima di tutto, non si pagano le licenze SIAE ed SCF, in quanto non si trasmettono opere musicali tutelate.

In secondo luogo, non ci sono in Italia così tante radio di solo parlato; se escludiamo Radio Parlamento, Radio 24, Radio 1 Rai e Radio Maria (che – comunque – mettono in onda anche degli intermezzi musicali), non mi vengono in mente molte radio in FM che non diffondono prevalentemente musica.

Quindi, aprire una web radio di solo parlato può essere un’idea interessante, purchè siate in grado di riempire il parlato di contenuti. Come già detto in precedenza: partite da quello che conoscete bene, coinvolgete i vostri amici che condividono con voi le stesse passioni e piano piano allargate ad altre persone che possono aggiungere contenuti alla vostra web radio.

Non dimenticate che la radio è in diretta 24 ore su 24, ma non è necessario che stiate davanti al microfono sempre! Potete pre-registrare i contenuti e replicarli più volte nel corso della settimana. Il mio suggerimento è: puntate sulle realtà locali, ci sono un sacco di enti, associazioni e persone che sicuramente hanno voglia di parlare delle loro attività.

Potete realizzare delle interviste in esterna, recandovi nei negozi o nei locali della vostra zona. Non occorre un’attrezzatura sofisticata, basta uno smartphone.

In alternativa, poichè fare una radio solo parlata è piuttosto complicato (soprattutto riempirla di contenuti), potete pensare  a una web radio mista di parlato e musica, utilizzando opere musicali come quelle del sito Jamendo, che mette a disposizione gratis migliaia di brani rilasciati sotto licenze Creative Commons. Occorre solo un po’ di pazienza per ascoltare i brani, scegliere quelli adatti alla vostra programmazione e scaricarli.

Ricordate che i brani del catalogo Jamendo NON possono essere usati per scopi commerciali, quindi la vostra web radio deve essere assolutamente no-profit. E’ comunque un gran bel risparmio, rispetto alla messa in onda di opere tutelate, in quanto le licenze SIAE ed SCF sono sicuramente fra le voci di costo maggiori di una web radio.

 

Realizzate delle interviste per la vostra web radio

Disclaimer

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica, in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 07.03.2001.

MUSICA IN ONDA: I brani in onda sulle web radio proposte ai visitatori del sito sono rilasciati sotto licenze Creative Commons / Copyleft o di pubblico dominio. Può capitare che alcuni artisti rilasciano inizialmente sotto licenze Creative Commons e poi, quando diventano più conosciuti, passano a società di gestione dei diritti, come ad esempio la SIAE. Poichè è oggettivamente impossibile verificare giorno per giorno queste situazioni, se riscontrate brani in onda che non sono più Creative Commons, per favore segnalatemelo via mail a: webradioroberto (at) gmail.com , in modo che possa rimuoverli dalla programmazione. Grazie.

LINKS ESTERNI: I collegamenti esterni sono presenti in questo sito in quanto di possibile utilità per gli utenti. Ciò non implica, tuttavia, da parte di questo sito una verifica della completezza e correttezza delle informazioni in essi contenute.

EMBEDDING / FRAMING: per quanto riguarda l’embedding / framing di contenuti audio/video in questo sito, ci si attiene a quanto stabilito dalla Corte di Giustizia UE. Il solo fatto che un’opera protetta, liberamente disponibile su un sito Internet, venga inserita in un altro sito Internet mediante un collegamento utilizzando la tecnica dell’”inclusione” (framing) non può essere qualificata come “comunicazione al pubblico” ai sensi dell’art. 3, par. 1, Direttiva 2001/29/CE dal momento che l’opera non è trasmessa ad un pubblico nuovo né comunicata secondo una modalità tecnica specifica diversa da quella della comunicazione originale (Ordinanza 21/10/2014, n. C-348/13 della Corte di Giustizia Europea – vedi anche Sentenza 13/02/2014, n. C-466/12 della Stessa).

RBP Web Radio Design by Roberto Bocchetti - C.F. BCCRRT68M07F205C © 2017 Frontier Theme