RBP Web Radio Podcast

Crea la tua web radio o il tuo podcast partendo da zero

Meglio utilizzare Shoutcast o Icecast?

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedin

Ciao a tutti,

in questo articolo scopriamo le differenze e analizziamo i pro e i contro delle due principali piattaforme utilizzate per lo streaming delle web radio: Shoutcast v2 e Icecast.

La piattaforma originale Shoutcast, sviluppata da Nullsoft nel 1998, è stata per tanto tempo LA piattaforma di riferimento per tutti coloro che si cimentavano nell’apertura di una web radio. Diciamo che era anche l’unica piattaforma, o perlomeno l’unica che aveva saputo rendere facilmente utilizzabili i suoi servizi dal grande pubblico e non solo da tecnici e addetti ai lavori.

Shoutcast

Qualche anno fa Shoutcast è stata acquisito dal gruppo Radionomy e, secondo molti, questo ha peggiorato lo sviluppo del progetto e del servizio.

Lo sviluppo di Icecast è iniziato pressapoco nello stesso periodo – 1998 – anche se dobbiamo arrivare al 2004 per una versione adatta al grande pubblico.

SIMILITUDINI

Entrambe le piattaforme sono gratuite, utilizzano il protocollo HTTP, supportano i metadati estesi (titolo, autore, copertina ecc.), offrono statistiche di ascolto e AUTO DJ. Entrambe, poi, dispongono di una propria directory dove si può iscrivere la propria web radio:

Directory Shoutcast

Directory Icecast

 

Icecast


VANTAGGI DI ICECAST

Nel corso degli anni, però, molte cose sono cambiate e, piano piano, sempre più persone si sono rivolte ad Icecast per aprire la propria web radio, perchè quest’ultima piattaforma offre diversi vantaggi:

  • è Open Source
  • impiega meno risorse rispetto a Shoutcast
  • è più stabile
  • è compatibile con tutti i player e i formati

Per questo motivo, suggerisco di utilizzare la piattaforma Icecast.

Buon lavoro,

Roberto

Disclaimer

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica, in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 07.03.2001.

MUSICA IN ONDA: I brani in onda sulle web radio proposte ai visitatori del sito sono rilasciati sotto licenze Creative Commons / Copyleft o di pubblico dominio. Può capitare che alcuni artisti rilasciano inizialmente sotto licenze Creative Commons e poi, quando diventano più conosciuti, passano a società di gestione dei diritti, come ad esempio la SIAE. Poichè è oggettivamente impossibile verificare giorno per giorno queste situazioni, se riscontrate brani in onda che non sono più Creative Commons, per favore segnalatemelo via mail a: webradioroberto (at) gmail.com , in modo che possa rimuoverli dalla programmazione. Grazie.

LINKS ESTERNI: I collegamenti esterni sono presenti in questo sito in quanto di possibile utilità per gli utenti. Ciò non implica, tuttavia, da parte di questo sito una verifica della completezza e correttezza delle informazioni in essi contenute.

EMBEDDING / FRAMING: per quanto riguarda l’embedding / framing di contenuti audio/video in questo sito, ci si attiene a quanto stabilito dalla Corte di Giustizia UE. Il solo fatto che un’opera protetta, liberamente disponibile su un sito Internet, venga inserita in un altro sito Internet mediante un collegamento utilizzando la tecnica dell’”inclusione” (framing) non può essere qualificata come “comunicazione al pubblico” ai sensi dell’art. 3, par. 1, Direttiva 2001/29/CE dal momento che l’opera non è trasmessa ad un pubblico nuovo né comunicata secondo una modalità tecnica specifica diversa da quella della comunicazione originale (Ordinanza 21/10/2014, n. C-348/13 della Corte di Giustizia Europea – vedi anche Sentenza 13/02/2014, n. C-466/12 della Stessa).

RBP Web Radio Design by Roberto Bocchetti - C.F. BCCRRT68M07F205C © 2017 Frontier Theme